Corso per Certificatore energetico degli edifici

 

Destinatari

Periti Industriali, Geometri, Architetti ed Ingegneri, Laureati in Chimica, Scienze e Tecnologie Agrarie e Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali.

 

Contenuti

Sarà svolto il seguente programma:

  • quadro normativo europeo e nazionale in materia di certificazione
  • riferimenti allo stato attualizzato delle norme regionali
  • la procedura di certificazione della regione lombardia per edifici nuovi ed esistenti
  • fondamenti di trasmissione del calore
  • gli indicatori di prestazione energetica degli edifici (fabbisogni di energia primaria per la climatizzazione invernale, la produzione di acqua calda sanitaria, la climatizzazione estiva)
  • le basi del bilancio energetico del sistema edificio – impianto termico
  • esempio di calcolo del fabbisogno di energia primaria di un edificio
  • le prestazioni energetiche dei componenti dell’involucro
  • soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza dell’involucro
  • fondamenti sull’efficienza degli impianti
  • soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti, con particolare riguardo alle soluzioni innovative suggerite dalla legislazione vigente (caldaie a condensazione, pompe di calore, valvole termostatiche, ecc.)
  • la ventilazione meccanica controllata, il recupero di calore e il concetto di comfort abitativo
  • la fonti energetiche rinnovabili ed assimilabili
  • fotovoltaico: rendimenti, potenza
  • il contributo energetico specifico al calcolo degli indicatori di prestazione energetica fornito dalle fonti rinnovabili
  • i dati da reperire per la certificazione energetica
  • raccolta dati sull’esistente : rilievi sul posto ( involucro ed impianto), riferimenti tabellari da utilizzare, casi particolari
  • tecniche di riconoscimento materilai costruttivi in opera e definizione loro proprieta’ fisiche
  • diagnosi energetiche: validazione progetti, ipotesi progettuali alternative
  • valore del progettato e del costruito
  • aspetti fiscali e deconomici del mercato dell’energia, sistemi digestione calore
  • diagnosi energetica strumentale : teoria e pratica utilizzo attrezzature e software specifici
  • esercitazione in aula sulla diagnostica energetica strumentale
  • acustica in edilizia
  • la certificazione energetica ambientale: protocollo itaca e leed
  • valutazione della sostenibilita’ ambienatel degli edifici
  • certificazione di un edificio nuovo ed esistente (nazionale)

 

Obiettivi 

Obiettivo del corso è quello di formare adeguatamente i professionisti alla tecnica della diagnosi e della certificazione energetica.

 

Articolazione

Il corso è costituito da 120 ore di formazione così articolate: 

  • Teoria: 80 ore;
  • Pratica: Project work: 40 ore;
  • Esame : colloquio teso a verificare l’acquisizione delle informazioni con esposizione orale di un progetto di certificazione energetica svolto dal candidato in aula)

 

Attestato di partecipazione

Al termine del corso sarà rilasciato dal Centro L.U.P.T. un attestato di frequenza e di superamento della prova finale, valido anche ai fini del riconoscimento dei crediti formativi.

 

 

closure 1

© 2017 luptportale.unina.it All Rights Reserved. - Credits: Valeria Maiorano