Con delibera del Consiglio di Gestione del Centro del 21.02.2015, è stata adottata una riorganizzazione delle Strutture operative. Questo organigramma include necessariamente ulteriori Strutture da anni operanti e frutto di procedimenti valutativi a carattere pubblico, come il Centro Europe Direct/LUPT della rete rispondente alla Commissione europea, come l’Alto Osservatorio per le Politiche Europee (H.O.P.E.) organismo a supporto del Centro nell’ambito del Partenariato Quadro con il Parlamento europeo per l’area eventi, oppure come il Centro di ricerca per l’innovazione ed il trasferimento tecnologico, nato da un Accordo strategico di cooperazione fra il Centro “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) e l’Associazione Italiana di cultura del trasferimento tecnologico. Il nuovo modello (ri)organizzativo viene così incentrato su grandi aree di ricerca caratterizzate interdisciplinariamente e funzionali alla ricerca dipartimentale.

Le Aree proposte sono le seguenti:    

 

Smart cities e sviluppo sostenibile
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Guglielmo Trupiano

LEAS Laboratorio di Ergonomia Applicata e Sperimentale
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Erminia Attaianese

Valorizzazione del capitale intellettuale per le politiche di sviluppo locale e la cultura della legalità
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Carmen Cioffi

 

Analisi di vulnerabilità, rischio e scenario di impatto per edifici e infrastrutture esposte ad azioni conseguenti a fenomeni naturali (sisma, eruzioni vulcaniche, eventi idrogeologici, etc.)
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Giulio Zuccaro

Geografia della Innovazione
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Vittorio Amato

Matrice umanistica della ricerca in Economia-e-Management: potenzialità del pensiero critico
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Luigi Maria Sicca

 

Economia e Sviluppo
Resp. Scientifico/coordinatore:
Prof.ssa Marina Albanese

 

Analisi dei Media e del Mutamento Sociale (AMEMUS) 
Resp. Scientifico/coordinatore:
Prof. Sergio Brancato

Identità classica europea
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Marisa Squillante

Risorse Naturali, Ambientali ed Agroalimentari
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Alessandro Piccolo

Pianificazione urbanistica e territoriale, valutazione ambientale con uso di tecnologie GIS per lo sviluppo delle aree interne
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Antonio Acierno

 

Imprenditorialità, organizzazione e pratiche manageriali
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Stefano Consiglio

 

Governo e gestione dei servizi e beni pubblici
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Alberto Lucarelli

Spazio e libertà: i luoghi della privazione della libertà
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Marella Santangelo

 

Ecosostenibilità ed economia circolare 
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Vincenza Faraco

 

Risorse Energetiche ed Ambientali RIEA
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Maurizio Fedi

Scienze Veterinarie e sicurezza alimentare
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Nicoletta Murru

 

Politiche temporali, sviluppo sostenibile, sicurezza e qualità urbana nella prospettiva di genere
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Teresa Boccia

 

Studi metropolitani (ARSMe)
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Francesco Domenico Moccia

 

 

Sviluppo energetico e Smart Grids
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Amedeo Andreotti

 

Innovazione e Trasferimento Tecnologico 
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof.ssa Cristina Mele

 

 

Processi di apprendimento nei sistemi naturali e artificiali 
Resp. Scientifico/coordinatore:
prof. Orazio Miglino

Nell’ambito delle Aree di ricerca vengono ricondotte tutte le strutture operative del Centro, rappresentate dai Centri di Studio, dai Laboratori scientifici, dagli Osservatori del Centro Europe Direct/LUPT, da HOPE, ecc. Ognuna delle strutture interne è coordinata da un Responsabile Scientifico che può essere supportato da un Responsabile tecnico e/o da un comitato tecnico-scientifico.

 

closure 1

© 2017 luptportale.unina.it All Rights Reserved. - Credits: Valeria Maiorano