Febbraio 2016

7 Dicembre 2016, 4:25 pm Scritto da 
Pubblicato in Approfondimento mensile
Letto 68 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Gennaio 2017 17:45

 

Di seguito si riportano i dati rilevati dalla centralina meteo “LUPT” relativi al mese di Febbraio 2016. Tali dati sono stati opportunamente analizzati e confrontati sia con quelli rilevati dall’Osservatorio Federiciano sia con quelli acquisiti dalla rete di monitoraggio di Campanialive.

 

 

Dalla tabella emerge che nel mese di Febbraio 2016:

  • la temperatura minima assoluta è stata di 6,9°Cnel giorno 5 alle ore 07.30
  • la temperatura massima assoluta è stata di 23,6°C nel giorno 16 alle ore15.10
  • la media delle temperature minime è stata di 11,7°C
  • la media delle temperature massime è stata di 16,5°C
  • la temperatura media mensile è stata di 14,0°C
  • la velocità massima del vento è stata di 75,8 km/h da SE alle ore 15.30 del giorno 28
  • ci sono stati 11 giorni con pioggia
  • l'accumulo totale mensile di pioggia è stato di 80,5 mm
  • le giornate più piovose sono state il 13 e il 29 con 16,5 mm


Conclusioni:

Andamento termico: il mese di Febbraio2016 è stato caratterizzato da un andamento termico anomalmente elevato, con punte quasi record sia in termini di picchi termici (i 23,6°C del giorno 16 sono da considerarsi un valore eccezionale) sia in termini di valori medi mensili. Non si sono avute ondate di freddo significative, circostanza che conferma il trend avuto nell'intera stagione invernale, andando ulteriormente e sensibilmente ad accrescere l'entità dell'anomalia dell'andamento meteo-climatico dell'inverno 2015-2016. Infatti si è avuto:
MTmin: 11,7°C contro 7,0°C di media Clino (Δ= +4,7°C)
MTmax: 16,5°C contro i 13,4°C di media Clino (Δ= +3,1°C)
Queste eccedenze termiche rappresentano un valore record, che consente di classificare il febbraio 2016 come tra i più caldi degli ultimi 100 anni.

Andamento pluviometrico: accumulo mensile pari a 80,5 mm, valore praticamente coincidente con quello climatico. Le piogge sono state presenti in particolare nella seconda e terza decade, seppur con fasi asciutte: nell'arco dell'intero mese si sono avuti 11 giorni di pioggia.

Evento anemometrico del giorno 28/02: Nella giornata di domenica 28, un profondo minimo barico posizionato sul medio-basso Tirreno ha causato una sciroccata di estrema intensità sulla provincia di Napoli, con valori di punta superiori a 100 km/h su moltissime località: i valori massimi assoluti sono stati pari a 117 km/h sulla parte sommitale dei Camaldoli e a 114 km/h a Capo di Posillipo.

 


Download  articolo in .pdf

 

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Altro in questa categoria: « Febbraio 2017 Marzo 2017 »

closure 1

© 2017 luptportale.unina.it All Rights Reserved. - Credits: Valeria Maiorano