Costituzione Cesit - Centro servizi integrati per il territorio

16 Settembre 2019, 3:07 am Scritto da 
Pubblicato in Ultime notizie
Letto 46 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Settembre 2019 15:58

Si rende nota la costituzione ed attivazione di una nuova struttura interna al Centro denominata Ce.s.i.t. (Centro servizi integrati per il territorio), struttura a carattere tecnico scientifico a supporto e sostegno dell'insieme delle attività poste in essere dalle Aree di ricerca operanti all'interno del Centro "Raffele d'Ambrosio" LUPT. 

Il Centro è intitolato a Maria Scognamiglio, animatrice ed elemento fondante per il Centro "Raffele d'Ambrosio" LUPT ancor prima della propria assegnazione formale allo stesso. 

Intitolando il Ce.s.i.t. a Maria Scognamiglio, per lunghi anni guida per la Struttura sotto il profilo amministrativo, contabile, gestionale ed operativo e dopo l’avvenuta intitolazione alla medesima del Centro Europe Direct LUPT dell’Ateneo federiciano, la comunità del LUPT intende non solo evidenziarne il ruolo non usuale svolto nella conduzione della Struttura stessa ma innanzitutto le non comuni doti professionali, manageriali, umane e personali che ne fanno un imperituro esempio fra quanti operano nella Struttura e alla stessa si rivolgono;

Al Centro Servizi Integrati per il Territorio – Ce.s.i.t. “Maria Scognamiglio” sono attributi le seguenti funzioni e competenze:

  • Servizi cartografici, sistemi informativi geografici, progettazione urbanistica, progettazione ambientale;
  • Servizi consulenziali per lo sviluppo economico e sociale, social innovation, service design, sviluppo locale;
  • Servizi integrati per eventi, convegni, congressi, mostre, seminari organizzati dalla Struttura e/o da partner pubblici e privati;
  • Produzione multimediale, culture digitali e della comunicazione, sperimentazione multimediale, canali web-tv della Struttura.

Per i dettagli è consultabile il Decreto allegato

Vota questo articolo
(0 Voti)

closure 1

© 2017 luptportale.unina.it All Rights Reserved. - Credits: Valeria Maiorano