PROGETTO SOLIVID - Banco delle Iniziative Solidali - Accordo di Programma

22 Aprile 2020, 8:02 pm Scritto da 
Pubblicato in Ultime notizie
Letto 307 volte Ultima modifica il Lunedì, 27 Aprile 2020 19:15

Accordo Internazionale, firmato in data 30 aprile 2015, tra l’Università degli Studi di Napoli Federico II – Centro Interdipartimentale di Ricerca Laboratorio di Urbanistica e Pianificazione Territoriale “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) e l’Università Autonoma di Barcellona – Departament de Geografia.

Adesione in data 17 aprile 2020 al progetto del Banco delle Iniziative Solidali (SOLIVID). 

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca Laboratorio di Urbanistica e Pianificazione Territoriale “Raffaele d’Ambrosio” (L.U.P.T.) dell'Università degli Studi di Napoli Federico II è lieto di comunicare di aver aderito al progetto SOLIVID, promosso dal Dipartimento di Geografia, dall'IGOP - Institut de Govern i Polítiques Públiques e dall'IERMB - Institut d'Estudis Regionals i Metropolitans de Barcelona dell'Università Autonoma di Barcellona.

Alla luce della crisi mondiale dovuta al COVID-19, il progetto SOLIVID si distingue come eccellenza  per la costruzione di una mappa collaborativa e di una banca dati che riunisce le iniziative solidali del terzo settore, non istituzionali.

L’adesione al progetto SOLIVID rappresenta la valorizzazione, l’ottimizzazione e l’ulteriore implementazione dei contenuti previsti e dei risultati conseguiti a conclusione di questo importante Accordo di cooperazione internazionale quinquennale, voluto dalla Universitat Autonoma de Barcelona e l’Università Federico II di Napoli.

Il L.U.P.T si pone l’obiettivo e l’onere di perseguire i principali scopi del sopracitato progetto:

  1. raccogliere e diffondere iniziative di solidarietà attraverso la costruzione di una mappa collaborativa;
  2. analizzare e rendere disponibili mappe e reti digitali esistenti;
  3. diffondere informazioni e riflessioni sugli impatti della crisi sulle città e sul ruolo della solidarietà dei cittadini.

La nostra adesione come partner italiano nasce da una collaborazione ormai consolidata con l'Universitat Autonoma de Barcelona e, soprattutto, dalla convinzione che si tratti di uno strumento estremamente utile per il mondo della ricerca, per i cittadini e per tutte le pubbliche amministrazioni. La collaborazione in essere ha prodotto una vera e propria banca delle iniziative solidali funzionale al lavoro e alla conoscenza di tutti gli attori pubblici, privati e del terzo settore, oltre che dei diritti di cittadinanza europea.

La Banca Dati, disponibile sul sito web www.solivid.org, ha versioni in lingua italiana, spagnola, catalana, inglese, francese e prossimamente in greco ed è una testimonianza dei tanti riscontri positivi ricevuti già in fase embrionale.

Ovviamente, ogni progetto, per quanto valido, si alimenta con il contributo di tutti.  Per questo l'invito è a voler segnalare iniziative solidali in corso, nate nell'ambito del terzo settore o di azioni civiche, in modo da supportare nel modo più corretto e rappresentativo possibile la banca dati.

Per segnalare le iniziative è possibile collegarsi direttamente alla piattaforma o utilizzare i seguenti link:

  • per inserire le informazioni sulle iniziative:
    LINK
  • per inseire le informazioni sulle mappe e reti esistenti:
    LINK

In un mondo che ripartirà da zero e con le incognite che il futuro ci riserverà, confidiamo in una collaborazione più ampia possibile, ben consci dello spirito propositivo e generoso dei popoli latini.


 AllegatI:
Decreto di urgenza n. 23-P del 24.04.2020 di costituzione del gruppo di lavoro e di interazione a carattere permanente all’interno del Centro, definito “SOLIVID FEDERICIAN GROUP”

Vota questo articolo
(0 Voti)

closure 1

© 2017 luptportale.unina.it All Rights Reserved. - Credits: Valeria Maiorano